sabato 21 maggio 2011

Il post della noia III.....a new chapter!

Buon pomeriggio mie care donzelle e baldi giovani....mentre sono in attesa del caricamento del video (400 minuti mancanti....della serie posso invecchiare nel mentre), mi è presa l'ispirazione per scrivere un nuovo post....Siccome ogni volta mi lamento delle attività ludiche del fidanzato forse (ma probabilmente anche no), vi starete chiedendo *ma dov'è il tuo boy??*....Manco a dircelo mie care....sta giocando a softair il che, visto il caldo umido e alquanto noioso, penso si trasformerà più in una seduta di sauna stile beauty farm (magari aiuta ad eliminare le tossine).
Questa volta la noia è dovuta al fatto che è sabato...vi spiego....Il sabato a casa mia è sempre stato il fatidico giorno delle pulizie, il che non significa che tutti insieme appassionatamente ci diamo una mano a vicenda per tirare a lucido la casetta dallo stile un po rustico....no!
Vi descrivo in breve (per quanto mi sia possibile) la tipica giornata di sabato a casa mia: mia madre viene colta da isterismo con la convinzione che la nostra non sia una casa ma un porcilaio e urla a destra e sinistra *TOGLITI LE SCARPE!!* *PASSA LO STRACCIO* *PASSA LO SWIFFER* *NON TI MUOVERE CHE STO SPOLVERANDO!* *NON TOCCARE LE PORTE! CI SONO LE MANIGLIE!*  e via discorrendo. Mio padre si rifugia nel suo piccolo angolo di paradiso (il garage...niente di fashion o di altamente costoso) e si dedica ai lavori di bricolage o pittura (o più semplicemente gioca a tomb rider sul computer) pur di non sentire gli strilli di mia madre che già di per sé possiede una voce acuta e penetrante. Il cane non trova pace, viene colto da un senso di depressione perchè, povero, nessuno se lo caga e, nonostante non faccia nulla si deve sorbire gli strilli di mia madre perchè *quando ci si mette rompe i coglioni*...... Forse vi chiederete...e io in tutto ciò??? Ebbene io vengo puntualmente schiavizzata nonchè torturata dalla sopracitata madre e, nonostante mi metta d'impegno a tirare a lucido la camera spolverando ogni minimo buco, anche quelli più piccoli dove nemmeno un ragno entrerebbe, a fare il letto con una precisione maniacale perchè *così si rifà il letto* devo udire le contraddizioni di mia madre perchè *si vede che non sei stata dalle suore* *non si spolvera così* *il letto si fa così* oppure vengo spedita ,manco fossi una raccomandata, in giro per il paese perchè devo comprare il pane, passare in farmacia, andare in lavanderia, fare la spesa, andare a trovare la nonna, passare al bancomat a prendere l'estratto conto, a comprare le mele, a prendere l'ultima uscita del giornale culinario, accompagnare la nonna a fare i peggio giri, andare a vedere i nonni nell'orto se hanno fatto e se non hanno fatto, armarsi di buona volontà, prendere una zappa sulle mani e sentirsi agricoltore per un po (altro che farmville).
L'unica che non *soffre* di tutto ciò è mia sorella perchè per sua fortuna è a Londra.
Ovviamente la mia non poteva essere una famiglia normale...se fosse stata normale io sarei stata adottata...E nel mio cuore spero di non essere l'unica a venire schiavizzata e ridotta a tassista/fattorino di sabato (più degli altri giorni tanto per essere pignoli!).
Con questo racconto molto pittoresco vi saluto e vi auguro uno splendido week end e se anche voi state pulendo, sappiate che vi capisco! Un bacione grandissimo!
Vale

5 commenti:

  1. oh santo cielo quanto ti capisco!!!! per fortuna che la maggior parte delle volte al sabato mattina non sono a casa.. d'estate arriva il peggio però.. sveglia alle 7 e via di spazzolone, spolverino, aspirapolvere, togliragnatele, glassex e panno..... e una miriade di altri strumenti di tortura!!! dai sosteniamoci a vicenda che solo cosi ce la possiamo fare!! un grande bacio!!

    RispondiElimina
  2. Ahaha che risate, qui é lo stesso ma la Domenica!
    Tesora, c'é un piccolo regalino per te sul mio blog ;)

    RispondiElimina
  3. ti ho appena commentato sul canale, sono millolina! i tuoi post sono come i tuoi video! sei troppo divertente e carina! passa a trovarmi! baci

    RispondiElimina
  4. Hi! I would like to invite you to visit my blog!
    Soon outfit photos from Paris!

    I always follow back!

    kisses from La Mode En Rose = )

    www.lamodenrose.com

    RispondiElimina
  5. lol...my mom is like that too so I try to be very organized! xoxoxoo

    RispondiElimina